skip to Main Content
045 6350440
347 9158028
info@ledenergy.it

Il nostro studio offre il servizio di consulenza o riqualificazione energetica.

Il nostro studio può fare al caso tuo! Da molti anni ci occupiamo dello studio energetico all’interno delle abitazioni (condomini, appartamenti, villette a schiera, complessi residenziali…).

Una buona consulenza energetica può portare un notevole risparmio economico sul bilancio familiare.

Oggi la parola d’ordine è “RISPARMIO ENERGETICO“. Grazie ad una attenta analisi delle abitudini e del comportamento dell’abitazione si possono evitare gli sprechi ottimizzando l’apporto energetico necessario per alimentare la vostra abitazione garantendo così un maggior confort abitativo.

CONSULENZE ENERGETICHE
LED ENERGY sviluppa diversi ambiti di consulenza, dal sopralluogo per l’analisi di fattibilità, allo studio preliminare del progetto, alla stesura del progetto definitivo ed esecutivo, fino all’assistenza tecnica in cantiere.

In particolare opera nelle seguenti fasi:

Nella fase di pianificazione generale, sviluppando i concetti di ottimizzazione energetica nel progetto di massima, definitivo ed esecutivo;
Nella valutazione dei sistemi costruttivi e nell’analisi di convenienza(costruzione pesante, leggera, prefabbricazione, ecc.);
Nell’analisi dettagliata del progetto esecutivo e nello studio dei particolari costruttivi;
Nella scelta dei materiali da costruzione, dando priorità all’utilizzo di materiali ecologici e di finiture naturali;
Nella valutazione dell’involucro edilizio: corretta permeabilità al vapore, isolamento termico, protezione al surriscaldamento estivo secondo le normative vigenti;
Nell’impiego di tecnologie con fonti rinnovabili e ad alta efficienza
LED ENERGY si rivolge anche alle amministrazioni pubbliche, al fine di promuovere ed incentivare la progettazione e la realizzazione di interventi di edilizia pubblica a basso consumo e secondo i criteri dell’architetturaecosostenibile e biocompatibile.

VALUTAZIONE ECONOMICA INTERVENTI
Led Energy si prefigge come obiettivo primario quello di rispondere alla domanda che la maggior parte dei committenti si pone: l’intervento è economicamente vantaggioso?

Per rispondere a questa domanda in modo serio ed attendibile è necessaria una attenta analisi della fattibilità tecnico-economica degli interventi selezionati.

La procedura si può riassumere in tre passaggi fondamentali:

1) Valutazione del capitale investito

attraverso la stesura di preventivi dettagliati utilizzando prezziari o listini.
2) Valutazione del beneficio energetico ed economico degli interventi, che si possono distinguere tra:

Interventi su involucro edilizio (isolamento a cappotto, sostituzione serramenti, ecc.), che contribuiscono a diminuire il fabbisogno energetico dell’involucro
Interventi sull’impianto termico (nuova caldaia, installazione di valvole termostatiche, ecc.), che contribuiscono ad aumentare l’efficienza e i rendimenti energetici
Uso di fonti rinnovabili (pannelli solari termici, impianto fotovoltaico, ecc.), che contribuiscono a diminuire il fabbisogno di energia primaria
A seconda quindi del tipo di intervento selezionato si procede al calcolo delbeneficio energetico e al calcolo del risparmio economico.

3) Analisi economica degli interventi

Il metodo utilizzato per l’analisi economica è il cosiddetto VAN (valore attuale netto) che attraverso il flusso di cassa FC valuta il risparmio annuo considerando:

L’investimento iniziale = ………€
Tasso interesse annuo (i) = … %
Tasso inflazione annuo (f) = ….%
Aumento costo combustibile (a) = %
Vita dell’investimento = anni
Costo combustibile all’anno = … €
L’analisi economica consiste quindi nel valutare i benefici ottenibili nel tempo t (mesi o anni), a seguito di un intervento (ad es. risparmi sulla bolletta), tenendo conto dei costi derivanti nel tempo (t) da un intervento (ad es. costi necessari per l’investimento iniziale e per eventuali operazioni di manutenzione e riparazione programmabili nel periodo considerato) e tenendo altresì conto delladurata dell’investimento (n): cioè il periodo di tempo in cui un determinato intervento di efficienza energetica realizza i suoi effetti.

Back To Top